giovedì 23 febbraio 2017

Il liceo incontra una scuola americana: The Montfort Academy




"Ben presto è nata in me una diffidenza verso i confini e un amore profondo, spesso appassionato, per quei beni umani che per loro natura stanno al di là dei confini. Col passare degli anni mi sono sentito ineluttabilmente spinto ad apprezzare maggiormente ciò che unisce uomini e nazioni piuttosto che ciò che li divide."  (Hermann Hesse)

In un mondo sempre più globale, eppure sempre più saturo di uomini che predicano la diffidenza piuttosto che l'amore, è nostro dovere abbattere muri e confini e trasformare questo mondo di pochi in un mondo di tutti; accettare nella nostra vita il prossimo come un fratello, piuttosto che come un nemico, senza distinzione di colore, razza, religione, idee e orientamenti.
Ma il primo passo per combattere l'odio è conoscere l’altro, per capire, per accettare, per accogliere.
Gli alunni del liceo dei dell’Istituto Maristi, il 16 Febbraio 2017, conoscono i loro fratelli della Montfort Academy di New York, scuola cattolica americana, accompagnati dal professor Nicola di Fiore, ex alunno dei Fratelli Maristi di Giugliano e professore di italiano all'accademia.
In un incontro di amichevole conoscenza, i nostri giovani liceali hanno avuto l'opportunità di confrontarsi con coetanei provenienti da migliaia di chiilometri di distanza, scoprendo come i confini, gli oceani, i continenti, non ci rendono diversi in alcun modo. Così tra una chiacchierata sul fantacalcio e il fantafootball, consigli su cosa mangiare e cosa visitare, strette di mano e abbracci, da quasi completi sconosciuti, senza alcuno sforzo e quasi senza rendersene conto, un piccolo gruppo di ragazzi di lingue e culture diverse ha cancellato le distanze e alla fine del giorno non era  più un gruppo di  italiani e uno di americani, ma Joe, Antonio, Mark, Connor, Vincenzo, Adelaide, Stephen e molti altri, che si scambia contatti e scopre qualcosa in più di una società apparentemente così diversa, eppure così simile alla loro.
Dopo un momento di preghiera in cui è stato recitato l'Ave Maria in inglese e in italiano, un tour della scuola e un momento di svago e conversazione tra i ragazzi, i presidi delle due scuole si sono scambiati magliette, felpe, penne dei reciproci istituti, per terminare, infine, con un buffet che ha coinvolto tutti i ragazzi.
Una scuola che insegna a abbattere muri piuttosto che a costruirne è una scuola che prepara i suoi studenti non solo da un punto di vista specificatamente didattico, ma spirituale e umano e per questo non possiamo che essere grati al nostro istituto che cerca di rendere il mondo un posto migliore, più unito e pieno d'amore.


Vincenzo Vassallo
Quinto Liceo

giovedì 16 febbraio 2017

IL MODELLINO CUORE - POMPA

Gli alunni della 2C, con l'aiuto del docente di scienze, la prof.ssa Rega Monica, sono stati impegnati in un'attività di COOPERATIVE LEARNING avente come obiettivo la realizzazione di un modellino del cuore che riproducesse il suo funzionamento a pompa. 
Le attività si sono tenute nel laboratorio di scienze durante le ore curriculari e sono state precedute da una fase iniziale di brainstorming sul cuore. Alla lezione frontale sullo studio della struttura e delle funzioni del cuore si è preferito adottare un approccio laboratoriale volto alla sperimentazione attiva e alla costruzione della conoscenza da parte dello studente stesso.
Gli alunni hanno collaborato insieme, aiutandosi nella realizzazione del modellino richiesto, seguendo le indicazioni del docente circa il materiale da utilizzare . 
Hanno portato a termine il lavoro richiesto con  entusiasmo e meticolosità e hanno svolto una scheda di verifica per riassumere i concetti studiati. 
L'alto grado di partecipazione e il livello di soddisfazione degli studenti confermano i benefici derivanti dall'utilizzo sempre più diffuso di queste metodologie didattiche.

Dipartimento di Matematica e Scienze 


domenica 12 febbraio 2017

Bicentenario Marista il sogno continua


1817 - 2017. Duecento anni di storia e come non sentirli! Dal 1931 a Giugliano in Campania cercando di dare il nostro contributo nella formazione e nell'educazione delle nuove generazioni!Cerchiamo di educare i giovani affinchè possano diventare "buoni cristiani e onesti cittadini"! Questo video è un dono per tutti coloro che negli anni si sono succeduti nei nostri cortili e nelle nostre classi. Grazie

giovedì 9 febbraio 2017

SETTIMANA VOCAZIONALE - Testimonianze di alcuni papà


Scoprire la propria vocazione è la sfida più bella e l'impegno più grande che come scuola vogliamo prenderci. Trasmettere contenuti e insegnare discipline ma anche appassionare e stupire perchè il futuro si costruisce sopratutto sognando e credendo che i sogni si possano realizzare.
Un Grazie a quattro nostri papà che hanno accettato la sfida di venire in classe e raccontarsi e a raccontare il proprio lavoro. 
Una bella mattinata trascorsa con le 4 e 5 elementari ... anche questo succede dai Maristi